venerdì 28 giugno 2013

Intervista la creativa: Elisabetta di Multifaces design.

Vediamo un po'... come posso descrivere con una sola parola Elisabetta e il suo lavoro? Colori, colori e ancora colori! Eccoci a un nuovo appuntamento con intervista la creativa e che creativa aggiungerei. L'ho scoperta girovagando senza meta per il web, quando faccio così mi sento un po' una cacciatrice di talenti. Quando si entra nel suo blog è come immergersi in un magico mondo fatto di colori, fantasia e stoffe meravigliose. Una gioia per gli occhi, non c'è che dire. Poi Elisabetta, oltre che brava, è anche carinissima, si è subito fatta coinvolgere in questa avventura con entusiasmo e allegria. Vi auguro una buona lettura e....andate a trovarla!


1) Parlaci un po' di te, tutto quello che ti viene in mente e che pensi ti rappresenti. 
 Mi chiamo Elisabetta, ho 31 anni ed una splendida figlia di quasi 2.
Tutto quello che creo lo faccio con amore nel tempo libero districandomi tra la quotidianità e la mia piccola principessa, grazie a lei ho scoperto la passione per il cucito ed ho intrapreso lavorazioni dedicate ai bambini.
Adoro i colori e tutto ciò che la loro unione possono creare: ALLEGRIA per me e per gli altri.
Ho studiato l'Istituto Europeo di design e attualmente ho un lavoro come interior designer in una multinazionale,ma la mia vera passione sono gli oggetti e la loro funzionalità ...ecco perchè attraverso il mio hobby ho potuto dare sfogo alla mia vera vocazione di DESIGNER.

2) Qual'è la tecnica/che che ami utilizzare e cosa ti ha portato a scoprirle e usarle? 
 Il cucito creativo e il patchwork sono diventati la mia forza quando seguendo un tutorial du youtube ho voluto sperimentare questo mondo.
Da piccola mia nonna mi ha insegnato ad usare la macchina da cucire e l'unica cosa che sapevo fare era l'orlo alle tende, ma solo perchè necessario alla mia vita lavorativa.
Ho scoperto un mondo quando per puro caso ho cercato delle stoffe americane per fare una trapunta a mia figlia, ora cercare stoffe è il mio sport preferito!


3) Cosa ami maggiormente creare e da cosa ti fai ispirare? 
Tutto quello che è colore, contrasto, sfumatura mi intriga e mi entusiasma. La natura è la mia prima fonte d'ispirazione, basta guardare un fiore o un paesaggio per essere catturati dai colori e trasmetterli allo stesso modo su una creazione.

4) Per te la creatività è un hobby o un lavoro? 
La creatività è la mia vita! Non riesco a tenere la mente ferma, ogni momento è fatto per avere uno spunto creativo nel lavoro e nel mio hobby

5) Quali sono i canali che preferisci usare per la vendita delle tue creazioni? 
Fb è il primo canale che mi permette di istaurare un certo tipo di rapporto con le mie cliente.Sanno un pò di me, del mio umore, della mia vita e possono interagire prima di effettuare l'acquisto.
Quasi sempre eseguo delle commissioni dove il cliente può scegliere tra i miei tessuti e così partecipare all'ideazione e realizzazione della mia/sua creazione.
Blomming ed il blog rimangono sempre delle vetrine

6) Dove ami maggiormente vagare alla ricerca dei materiali che utilizzi? 
etsy.com è il mio sito per eccellenza


7) Hai delle muse ispiratrici o delle creative che ami particolarmente?
Sì, ci sono tante creative bravissime che seguo e ammiro e tante sono diventate mie amiche, la condivisione mi fa crescere e mi stimola.
La mia musa in assoluto è Elena Fiore, con lei ho scoperto l'ARTE DI OSARE CON I COLORI


8)Che progetti e desideri hai per il futuro? 
Il desiderio più grande è quello di trasformare il mio hobby in lavoro ma dubito che con le leggi italiane si possa costruire un fututo solido come artigiano

9) Perchè per te è importare dare alla luce le tue creature? 
Le creazioni nascono dalla fantasia e la mente umana ha bisogno di liberarsi da alcuni pensieri per dare spazio ad altri, perciò a me serve per dare spazio al mio cervello 


10) Cosa ti senti di consigliare alle ragazze che si affacciano timidamente in questo mondo e che vorrebbero imparare a cucire?
A tutte le ragazze che iniziano a cucire dico di usare i TUTORIAL, sono fatti per imparare e studiare come meglio riuscire a creare.
MAI COPIARE INTERAMENTE una creazione, ma provare e riprovare per arrivare al proprio stile, chiedendo anche consigli a chi lo ha già fatto.
Sono una presona RISPETTOSA e quando ho voluto provare una creazione altrui ho sempre chiesto il permesso, fidatevi che apprezzeranno le vostre richieste.


Grazie di cuore Elisabetta, sono certa che da oggi avrai tante nuove ammiratrici, perchè è impossibile non innamorarsi delle tue creature (io mi rotolerei tutto il giorno nella trapunta con la tecnica biscuit!!).
Alla prossima fanciulle, continuate a iscrivervi numerose al give away e a seguire le interviste delle mie scoperte. 
A presto, Sara.


5 commenti:

  1. Grazie per averci fatto scoprire un'altra abile creativa! :)

    E complimenti ad Elisabetta!

    ciao
    Chiara

    RispondiElimina
  2. Grazie corro a curiosare
    baci
    Elena

    RispondiElimina
  3. Elisabetta sei proprio brava! Intanto ti ringrazio per la citazione, ma tu sei fin troppo modesta e riconoscente. Più di una volta mi hai ringraziato per averti in qualche modo ispirato, ma tu brilli di luce propria. Il tuo stile è solo tuo e la tua tavolozza colori, altrettanto. Sono davvero belle le cose che escono dalle tue mani, per cui non posso che farti un clap clap con standing ovation! Ciao e continua così. elenita°*°

    RispondiElimina
  4. Scusate se rispondo solo ora ma ho avuto problemi nel collegarmi dal pc.
    Le parole scritte da Sara mi hanno veramento fatto felice, tutti i vostri apprezzamenti e le visite sul mio blog ancor di più!
    Elena sei come me...fin troppo modesta!Lo sai che io ti cito sempre perchè grazie a te ho avuto più sicurezza nell'osare con i contrasti e le texture, se prima era una caratteristica nascosta con te è venuta proprio fuori. Le immagini che fai girare su pinterest mi ispirano sempre :)

    Un forte abbraccio a tutte voi!

    RispondiElimina