domenica 8 gennaio 2017

La bellezza dei ricordi - album foto personalizzati.


"Abbi cura dei tuoi ricordi perché non puoi viverli di nuovo."
(Bob Dylan)


Quando ero piccola mio padre stampava un sacco di foto in cui immortalava i nostri bei momenti d'infanzia. Ho ancora a casa dei miei un sacco di album, tutti carichi di ricordi, affetto e dolcezza.


 Al tempo non c'erano le macchine digitali, si portava a sviluppare il famoso rullino, con l'ansia di scoprire che di 20 foto solo 5 o 6 erano realmente venute bene. Eppure per me quelle foto restano le più belle, hanno una profondità e un significato unico, pazienza se la posa non è perfetta o se un ciuffo di capelli fa il ribelle. 


Eppure oggi si tende a non conservare più ricordi su pellicola, io per prima devo ancora andare a stampare le fotografie del matrimonio e sono passati più di due anni (imbarazzante lo so....). E se facessimo un passo indietro? Se tornassimo ad avere quegli album dei ricordi? Inutile stipare la memoria del telefono con mille scatti tutti uguali, meglio pochi ricordi ma con un vero significato, da poter poi sfogliare nelle fredde domeniche pomeriggio quando fuori piove e non si può uscire di casa. Io lo faccio ancora oggi, nonostante abbia visto quelle pagine mille volte. 


Quasi quasi riprendo in mano questa vecchia tradizione di famiglia e inizio a crare album della nostra vita. Queste mamme ad esempio hanno deciso di farlo per i loro bimbi, affidando a me il compito di confezionare delle copertine che avessero un significato per loro. Sono piccoli album da 30 pagine, non occupano tanto spazio e hanno quel qualcosa in più che solo gli articoli fatti a mano sprigionano.


 Un'idea dolcissima anche per un regalo di nascita o di battesimo, per dire alla persona che lo riceverà di custodire gelosamente i suoi ricordi più belli perchè fanno parte della nostra storia.
Un abbraccio
Sara

4 commenti:

  1. Complimenti bellissimo post e blog molto interessante! Ti seguo!
    http://marycosmesi.blogspot.it

    RispondiElimina
  2. Che carini! Buon inizio di anno nuovo
    Bacioni Alessandra

    RispondiElimina
  3. Ciao Sara, buon anno!
    Probabilmente io sarei andata fallita se fossi vissuta in un tempo senza macchinetta digitale, scatto davvero troppe foto, da sempre.
    All'inizio non ci facevo caso, ma un giorno ho realizzato che non avevo più ricordi da toccare con mano, sebbene avessi dovuto acquistare anche un hard disk per non impallare il computer di migliaia di foto.
    Dal 2014 ho cominciato a ristamparle, non tutte chiaramente, quelle che contano di più. È un bell'esercizio per capire che cosa è davvero importante, perciò penso proprio che la tua idea degli album non sia affatto fuori moda, anzi.
    A Natale ne ho regalati ben due, pensa! :)

    RispondiElimina