martedì 22 settembre 2015

Sono finalmente un'artigiana!

Credo che questo sia uno dei post più importanti che io abbia scritto finora. Voglio condividere con voi tante emozioni, traguardi raggiunti, gioie, riconoscenza e altro ancora non sapendo da dove cominciare. Direi che la cosa principale, che ormai hanno capito tutti, è che sono finalmente diventata artigiana! Un sogno che si avvera, un traguardo tanto aspettato che fino a poco tempo fa non ritenevo assolutamente realizzabile. E invece eccomi qui, con il mio bel numerino di partita IVA a compilare fatture come una vera donna d’affari.


 Moltissimi mi hanno detto che ho sbagliato, che in Italia non ci sono i termini per mettersi in proprio e tirare fuori lo stipendio, visto che devi lavorare anche per un socio chiamato Stato che si prende metà dei guadagni senza alzare un dito. Tutto questo è vero però io mi chiedo: quale sarebbe esattamente l’alternativa? Perché se c’è cambio subito dea. L’alternativa però non è lavorare in nero come tutti mi dicono e neanche andare a lavorare al call center dove per uno stipendio da fame si è costretti a fare cose di cui non andare fieri. Molte persone che mi conoscono storcono ancora il naso davanti a questa mia scelta di fare l’artigiana. Ma come? Ti sei laureata con 110 e lode, senza andare fuori corso di un giorno e poi ti metti a fare questi lavoretti? Sì, perché la vita mi ha portato su questa strada, perché le scienze naturali non pagano e io devo pensare al mio futuro.  Anche se non diventerò mai ricca, anche se inizio a lavorare alle otto del mattino e alle undici di sera sono ancora al pc, anche se c’è da diventare matta a seguire tutto da sola, anche se ci sono clienti che veramente mi fanno perdere completamente la calma..ecco nonostante tutto in questo momento sono felice così, perché è una cosa tutta mia, che ho creato dal nulla con davvero tantissimo sacrificio e impegno, lavorando sette giorni su sette e non sapendo più cosa vuol dire giorno libero. 


In questo momento della mia vita, dopo anni di buio totale, mi sento finalmente ottimista e nessuno sarà in grado di portarmi via questa bellissima sensazione. Detto questo vorrei con tutto il cuore ringraziare le persone che mi hanno fatto crescere professionalmente e che hanno contribuito al raggiungimento di questo traguardo.  Inutile dire che la mia famiglia, anche se a volte senza troppo entusiasmo, mi ha supportato in questa avventura. Anche mio padre,  nonostante non sia più fisicamente con me, è stato sempre una presenza nel mio cuore che mi ha spinto a non mollare. Tengo sempre a mente le sue parole, che bisogna rubare con gli occhi il lavoro degli altri e farlo proprio inventandosi poi qualcosa di nuovo. Credo di esserci riuscita e mi auguro con tutta me stessa di averlo reso in qualche modo orgoglioso. Un ringraziamento particolare va anche alle mie amiche del gruppo CondividiAMO CreativaMENTE che mi sono sempre state vicine, soprattutto Giovanna ed Elisabetta che per me sono come due sorellone virtuali. Poco più di un anno fa volevo mollare tutto, non riuscivo ad ingranare e mi ero convinta di non avere ne talento ne le carte giuste per farcela. Se non fosse stato per la loro spinta forse oggi non sarei qui a scrivere questo post. Grazie anche a Gioia Gottini e al gruppo legato al corso “Il tuo 2015 di successo”. Gli obbiettivi che mi ero prefissata per quest’anno erano appunto quello di trasformare la passione in lavoro (e ci siamo riuscite) e un’altra di carattere personale che è in fase di lavorazione. Quando ho cominciato il corso non sapevo nulla di personal branding e onestamente avevo messo questi due obbiettivi senza esserne troppo convinta e invece eccomi qui! Sempre rimanendo legata a questo corso come posso non nominare Erika? Con lei abbiamo affrontato le paure legate alla partita IVA, ci siamo date sostegno a vicenda e incoraggiate per far sì che il nostro sogno si realizzasse. 


E poi potrei non ringraziare voi meravigliose donne che mi avete sostenuto in tutto questo periodo? Che mi avete aspettato anche quando ero in pausa forzata, che avete fatto crescere la mia pagina, parlato di me alle vostre amiche e supportato con i vostri dolcissimi messaggi? Vorrei abbracciarvi una ad una per ringraziarvi personalmente. Infine concedetemelo ma il ringraziamento più grande va alla persona che mi ama nonostante i miei difetti, che ha sopportato pazientemente i miei isterismi da “non ce la farò mai”, che mi ha sostenuto e soprattutto creduto in me anche quando non lo faceva nessuno…la mia dolce metà. 
Insomma questa mia avventura è cominciata davvero, spero di non prendere una cantonata colossale ma di crescere sempre di più. Da oggi riprendono ufficialmente anche le prenotazioni, riempirò l’agenda fino ai primissimi giorni di dicembre e poi chiuderò fino all'anno nuovo. 


Accetterò solo tre ordini di quiet books a settimana per mantenere un  minimo si salute mentale e inoltre riaprirà anche lo shop su Dawanda dove potete trovare alcuni articoli subito disponibili. Ovviamente non possono essere modificati o personalizzati ma visto la lunga lista d’attesa che si sta già creando vi consiglio caldamente di acquistare da lì se trovare qualcosa che vi piace.
Credo di avervi detto tutto, se siete arrivate a leggere fino a qui siete davvero molto pazienti.
Vi abbraccio e vi auguro una bella serata!
Sara


P.S. Ah dimenticavo! Grazie di cuore per la partecipazione di massa all’UP di ieri! I 10 quiet book sono volati via in meno di 30 secondi, da non credere! Ci sono stati un po’ di pasticci nell'assegnazione perché i commenti sono arrivati tutti in contemporanea ma alla fine dovrei essere riuscita a sistemare tutto. Grazie, grazie, grazie!!!

40 commenti:

  1. A me quel numerino piace un sacco! Quando ho ricevuto il mio mi sono sentita tanto importante!
    Goditi questo momento, hai fatto un grande passo e secondo me, come ti ho sempre detto, è quello giusto!
    Brava Sara!!!!

    RispondiElimina
  2. Tesoro, a parte che ho gli occhi lucidi a leggere tutto questo, sono davvero orgogliosa del tuo percorso e della scelta di vita che hai fatto, una scelta che in molte vorremo fare ma che poche hanno il coraggio di intraprendere... ma tu SEI coraggiosa, una donna che ha deciso di investire tempo, denaro, sicurezze in un lavoro che ama alla follia che che la fa alzare al mattino con la voglia di mettersi alla macchina da cucire, con il cuore pieno di amore che riversa in creazioni speciali uniche e curate come poche lo sono davvero!
    Vorrei essere più vicina per abbracciarti e farti sentire il mio affetto, sei un esempio per me :*
    Ti voglio bene :*****

    RispondiElimina
  3. Tanto tantissimo love. Il tuo papà sarà vsuoer fiero e anche io! :-*

    RispondiElimina
  4. Complimenti Sara. Credo che ti meriti tutto questo momento di felicità, soddisfazione e liberazione. Hai lavorato così sodo nell'ultimo periodo e ti auguro che sia linizio di una splendida avventura. Hai fatto bene a seguire il tuo cuore e se proprio non dovesse andare ci avrai comunque provato, che scusa ma non è poco, perché come dice Gioia "un fallimento ti salverà " e imparerai a fare meglio ;-)
    Forse un giorno ci ritroveremo tra artigiane.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  5. In bocca al lupo! Bravissima!!! 😀

    RispondiElimina
  6. Questo è il tuo momento e le tue parole dicono già tutto. Nella vita si ha quel che si merita, e tu meriti tantissimo!💜💜

    RispondiElimina
  7. Io ho la vista appannata e mi lascerò guidare dal cuore per dirti che sono fiera di te. Di più lo sono sempre stata perché tu ti sei guadagnata tutto questo lavorando sodo e per questo lo meriti ancora di più. È il tuo momento ed è solo l'inizio ma io lo vedo come un primo grande successo. Soprattutto perché ora non sono solo io, o Elisabetta o Franci a credere in te. Sei tu! Hai capito che vali e sono certa che con questa consapevolezza non ti fermerà più nessuno.

    Grazie di queste emozioni, grazie di avermi citata anche se non ce n'era bisogno, grazie di condividere questa passione, di essermi amica di essere ciò che sei e non per ultimo GRAZIE di avermi resa così fiera e felice.
    I Sogni si avverano. No, Risplendono!
    Ti voglio bene artigiana!
    Giò

    RispondiElimina
  8. Ci sei riuscita ! Hai tutta la mia ammirazione Sara, hai in coraggio da vendere e le tue parole mi hanno veramente toccato .
    Non mi sento nessuno ma sapere che ci sono anche virtualmente per te è una fonte di orgoglio da sorella. Hai sempre avuto stoffa da vendere ed io sarò sempre al tuo fianco per supportarti. Ti voglio bene artigiana

    RispondiElimina
  9. Sai già come la penso e credo di essere una delle tue più accanite fan.
    Crediamoci.
    Crediamoci insieme!

    RispondiElimina
  10. Sai già come la penso e credo di essere una delle tue più accanite fan.
    Crediamoci.
    Crediamoci insieme!

    RispondiElimina
  11. Ti parla una xsonale che quel coraggio nn c'è lo ha avuto. Che è seduta in uno di quei posti che come dici tu danno la sicurezza..sudando senza amare ciò che si fa. Mentre sono a lavoro penso solo e spesso a qto metto da parte le "mie doti" e sogno di creare.giocare.colorare.....e mi manca.
    In bocca al lupo xke qdo ami l'arte non è vero che hai un'alternativa. Perché devi seguirlo il tuo cuore x stare bene. Ce l'hai già fatta.

    RispondiElimina
  12. Auguri di cuore per un futuro pieno di soddisfazioni e buon lavoro. Tina

    RispondiElimina
  13. Ti leggo con un pizzico d'invidia (sana) e tanta ammirazione per la scelta che hai fatto! Io sono nel limbo per ora per altre questioni personali.. Ma in cuor mio la scelta l'ho già fatta! Intanto ti auguro davvero di continuare ad avere questa determinazione che sono certa ti darà soddisfazioni perché sei bravissima! ☺️

    RispondiElimina
  14. Aspettavo da tempo questo post! Benvenuta tra gli artigiani, può essere una scelta non condivisa, ma dá tante soddisfazioni e sono certa tu ne avrai di grandi. Giá il successo dell'UP è ti dovrebbe far capire quanto vali, in bocca al lupo per il tuo futuro, Debora

    RispondiElimina
  15. Ho fatto anch'io scelte discutibili per gli altri ma molto chiare per me....lasciare lavori sottopagati e per niente gratificanti per iniziare/continuare un sogno che coltivo ancora oggi, e cioè raggiungere il tuo stesso obiettivo!! Sono stata caparbia, ostinata e non mi sono abbattuta quando tutti ridevano dei miei lavoretti e del mio uncinetto che fa tanto nonna! Continuo su questa strada prendendo esempio da una bellissima e forte donna come te che, oltre ad essere brava e capace, è anche una persona dolcissima!!! Ti auguro sempre il meglio con tutto il cuore!!
    Gio

    RispondiElimina
  16. Ho fatto anch'io scelte discutibili per gli altri ma molto chiare per me....lasciare lavori sottopagati e per niente gratificanti per iniziare/continuare un sogno che coltivo ancora oggi, e cioè raggiungere il tuo stesso obiettivo!! Sono stata caparbia, ostinata e non mi sono abbattuta quando tutti ridevano dei miei lavoretti e del mio uncinetto che fa tanto nonna! Continuo su questa strada prendendo esempio da una bellissima e forte donna come te che, oltre ad essere brava e capace, è anche una persona dolcissima!!! Ti auguro sempre il meglio con tutto il cuore!!
    Gio

    RispondiElimina
  17. Ho fatto anch'io scelte discutibili per gli altri ma molto chiare per me....lasciare lavori sottopagati e per niente gratificanti per iniziare/continuare un sogno che coltivo ancora oggi, e cioè raggiungere il tuo stesso obiettivo!! Sono stata caparbia, ostinata e non mi sono abbattuta quando tutti ridevano dei miei lavoretti e del mio uncinetto che fa tanto nonna! Continuo su questa strada prendendo esempio da una bellissima e forte donna come te che, oltre ad essere brava e capace, è anche una persona dolcissima!!! Ti auguro sempre il meglio con tutto il cuore!!
    Gio

    RispondiElimina
  18. Brava Sara sei stata perseverante e sei stata premiata come tutte ci aspettavamo giustamente! La fatica per fortuna spesso viene ripagata dalla soddisfazione e tu ne avrai tanta. Un grande in bocca al lupo di nuovo e goditi tutte le emozioni di questo momento speciale di inizio!!

    RispondiElimina
  19. Brava Sara sei stata perseverante e sei stata premiata come tutte ci aspettavamo giustamente! La fatica per fortuna spesso viene ripagata dalla soddisfazione e tu ne avrai tanta. Un grande in bocca al lupo di nuovo e goditi tutte le emozioni di questo momento speciale di inizio!!

    RispondiElimina
  20. Complimenti, perché accompagnare la forza con la dolcezza non è da tutti e tu ci riesci perfettamente ;) Meriti quello che hai ottenuto!

    RispondiElimina
  21. Il tuo si chiama Coraggio!
    Prosegui per la tua strada, perché di amore intorno ne hai così tanto che lo strasformi nei tuoi meravigliosi lavori. Mi piacerebbe seguire il tuo esempio

    RispondiElimina
  22. Bravissima Sara, congratulazioni! Mi sono commossa nel leggere questo post, ne traspare tutta la tua felicità e il senso di realizzazione per un traguardo così importane e voluto! So benissimo che si tratta di un percorso non semplice dove ci sono anche momenti di sconforto, mai hai avuto la forza e l'impegno di andare avanti, di crederci...e tutto questo ti ha ripagato...il tuo esempio mi da gioia e forza...ti ammiro tantissimo...un grande in bocca al lupo per tutto!

    RispondiElimina
  23. Sono feliccissima per te, è un'enorme soddisfazione vedere riconosciuto il proprio lavoro.
    In bocca al lupo, Mony

    RispondiElimina
  24. Tanti auguri e un grosso in bocca al lupo! Mi dispiace che qualcuno parli ancora di lavoretti, queste sono opere d'arte!!!
    Vai avanti per la tua strada, vedrai che farai successo, mia cara... Te lo meriti...

    Maira

    RispondiElimina
  25. Hai fatto un ottima scelta e non posso che augurarti tanta fortuna Un abbraccio ElenaRegina

    RispondiElimina
  26. io ti faccio i miei auguri che tutto vada alla grande perché una ragazza che scrive queste cose si merita questo e molto di piu

    RispondiElimina
  27. Sono tanto felice per te Sara, io so che ce la farai e avrai tanta soddisfazione e chissà che begli sviluppi e belle strade si possono aprire da questo coraggioso passo che stai compiendo!!!!Hai tutto il mio sostegno e la mia ammirazione, sei la mia 'maestra'...devo ringraziare te se l'hobby del cucito creativo è diventato una meravigliosa realtà della mia vita!!!Un forte abbraccio

    RispondiElimina
  28. io sono la prova che si può fare, sono 23 anni che sono artigiana...basta volerlo e sopratutto cercare sempre la novità, contenere i prezzi e dare libero svago alla creatività
    Sono sicura che hai fatto la scelta giusta, anche perchè così hai più opportunità di lavoro
    Continua così e auguroni io ammiro tantissimo i giovani come te
    Valeria tante gioie per il tuo futuro

    RispondiElimina
  29. Ciao Sara, quanto entusiasmo ! Brava complimenti puoi essere fiera delle scelte che hai fatto. Un abbraccio Rob

    RispondiElimina
  30. Tante cose belle,te le hanno già scritte prima di me per cui rischierei soltanto di ripetermi per cui mi aggiungo al coro dei commenti per farti tante congratulazioni per l'obiettivo che hai raggiunto e in bocca al lupo per il futuro!Grande per il coraggio a te che ce l'hai fatta!!!!
    un abbraccio
    Alessandra

    RispondiElimina
  31. Congratulazioni! Seguendo il proprio cuore non si sbaglia mai. Sei stata coraggiosa, determinata ed hai saputo trasformare un sogno in realtà
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
  32. bellissimo post!
    i sogni bisogna inseguirli, e crederci sempre.
    tantissimi in bocca al lupo

    RispondiElimina
  33. Ciao Sara,
    i miei più sinceri complimenti!! Ti auguro un grandissimo in bocca al lupo per questa tua nuova avventura.
    Milly

    RispondiElimina
  34. Che piacere leggere questo post! Sono anche io in procinto di fare il grande passo e anche se a tratti la paura prende il sopravvento, sento finalmente la voglia di buttarmi a capofitto in questa avventura!
    Anche io come te mi sono laureata e per molti questa decisione è una pazzia ma spero che il "coraggio " venga premiato! In più al giorno d'oggi il lavoro dobbiamo inventarcelo e sento che è giunto il momento di farlo!
    Vogliamo parlare di quelli che chiamano le cose che facciamo "lavoretti"?Ah che nervi!
    In bocca al lupo per tutto!
    Bacioni
    Bea

    RispondiElimina
  35. Ciao
    sono super contenta per te. Se quello che hai scelto è quello che ti piace hai fatto benissimo. Un grande in bocca al lupo per il tuo lavoro che sono sicura che ti porterà tante soddisfazioni.

    RispondiElimina
  36. Con un tremendo e imperdonabile ritardo.... congratulazioni Sara! Sono felicissima di questo tuo nuovo inizio e ti auguro ogni bene! Sei stata una fonte di ispirazione e un prezioso sostegno in molti momenti, sia lavorativi che personali come la mia laurea o il giorno in cui ho cominciato a credere un pò di più nella mia passione!
    Ti auguro tutto ciò che desideri e di continuare a credere fermamente in quello che fai, perchè lo fai bene e perchè lo fai con passione.
    Ti abbraccio forte,
    Eli

    RispondiElimina
  37. Con un tremendo e imperdonabile ritardo.... congratulazioni Sara! Sono felicissima di questo tuo nuovo inizio e ti auguro ogni bene! Sei stata una fonte di ispirazione e un prezioso sostegno in molti momenti, sia lavorativi che personali come la mia laurea o il giorno in cui ho cominciato a credere un pò di più nella mia passione!
    Ti auguro tutto ciò che desideri e di continuare a credere fermamente in quello che fai, perchè lo fai bene e perchè lo fai con passione.
    Ti abbraccio forte,
    Eli

    RispondiElimina
  38. Non bisogna mai ascoltare gli altri ma solo il proprio cuore: Ok ti sei laureata con il massimo ma il vero MASSIMO è poter essere felice realizzando i propri sogni... Gli altri cosa ne possono sapere della gioia che si prova nella creatività, quindi vai avanti e in bocca al lupo!!!!!

    RispondiElimina
  39. intanto complimenti per i tuoi lavori. ho appena iniziato a fare qualche libro per la mia nipotina e ho preso spunto anche dai tuoi disegni. uso materiali diversi ti manderò qualche foto. vorrei chiederti una cosa. le forme in feltro le tagli a mano o usi la sizzix. l'ho vista mi fa gola ma ha un costo impegnativo anche per le fustelle. ancora complimenti e ciaoooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Patrizia, no uso solo le forbici e una buona dose di manualità. Le fustelle sono comode se lavori in serie ad esempio per le bomboniere ma per i libri direi che è davvero superfluo e soprattutto perderebbero molto di originalità. Buona giornata!

      Elimina