venerdì 13 febbraio 2015

Ricetta last minute di San Valentino.

Per questo San Valentino mi sono scervellata a lungo alla ricerca di un progettino carino da proporvi ma dato che l'ispirazione proprio non voleva arrivare ho optato per un dolcetto. D'altra parte per me questo giorno va festeggiato al massimo con una scatola di cioccolatini o qualche altra golosità. Non sono mai stata una da grandi regali, cene fuori o viaggi per il weekend e quindi inevitabilmente mi sono ritrovata in cucina per dare vita a questo post. Ho pensato a qualcosa di super veloce, da poter preparare domani mattina, nel frattempo che la vostra dolce metà sonnecchia sotto le coperte, per una colazione romantica. Ovviamente non mi sono inventata nulla, è un'idea vista e rivista ma si sa che i classici sono sempre vincenti.


Per preparare questo dolce vi serviranno:


  • Un rotolo di pasta sfoglia
  • Marmellata del gusto che preferite (per me la mia marmellata di mele cotogne)
  • Mele
  • Zucchero
Diciamo che se fossi stata brava avrei fatto il giorno prima la pasta sfoglia ma non dirò "Non ho avuto tempo" perchè io sono del parere che volere è potere, semplicemente mi sono fatta prendere dalla pigrizia e ho preferito investire il mio tempo a confezionare le vostre ordinazioni. Ma torniamo alla nostra ricettina! Prendete la pasta sfoglia e ritagliate dei cuori (con un coppapasta molto grande o a mano libera) e bucherellateli con la forchetta, in modo tale che durante la cottura non si gonfino.


Spalmate sulla pasta un velo di marmellata...


...e adagiateci sopra delle fette di mela piuttosto sottili. Spolverate con dello zucchero (se avete quello di canna ancora meglio) e informate a 180 ° C fino a doratura.


Una cosa più veloce di così non potevo prepararvela! Se vi piace potete mettere sopra le mele un velo di gelatina come per la crostata di frutta, io le ho fatte senza e sono buonissime lo stesso.


Ora non vi resta che preparare un caffè e andare a svegliare il vostro innamorato per fare colazione insieme. Io quest'anno sarò lontana dal mio maritino e quindi mi dovrò accontentare del mio amante peloso, che da come si mette in posa nel suo trono sull'albero, sembrerebbe molto sicuro di se.


Va beh dai, farò la buona e ne darò un pezzetto anche a quel disgraziato di Pallino, che come si vede dalla foto voleva servirsi da solo.


Un abbraccio e che per tutte voi sia un felice San Valentino.
Sara 

7 commenti:

  1. Sono deliziose, la semplicità secondo me è la miglior arma!
    Buona giornata !

    RispondiElimina
  2. è proprio vero la semplicità spesso è l'arma vincente.. mi piacciono.. la prossima volta che preparo una crostata ne voglio fare di mini cosi
    Angela

    RispondiElimina
  3. Idea superveloce e quindi utilissima, grazie cara, hai le mani d'oro...

    PS. Quel tavolo dell'ultima foto è fatto da te con i pallet? Si vede poco ma è bello!

    Maira

    RispondiElimina
  4. Che buoni!
    Li preparo per lui ...per noi cioè...così li mangio anch'io! :)
    Michela

    RispondiElimina
  5. le tortine di mele sono sempre gradite, io le faccio anche nella variante marzapane che va a sostituire la marmellata. Ma ci tenevo a dirti che la foto iniziale è uno spettacolo! Mamma mia stai diventando una profi!

    RispondiElimina
  6. Troppo carine queste tortine :)

    RispondiElimina
  7. che belle tortine!!! grazie per il suggerimento! un abbraccio e buon w.e. Lory

    RispondiElimina