mercoledì 29 ottobre 2014

Libro di stoffa o quiet book.

Mille foto per voi di un mega lavoro in cui mi sono imbattuta dopo il blocco creativo. Avevo voglia di fare qualcosa di nuovo, al di fuori delle ordinazioni (cosa che non faccio praticamente mai), per il solo gusto di dare sfogo alla fantasia: un libro di stoffa o quiet book.
Se vi fate un giretto su Pinterest vi renderete conto che sono molto comuni soprattutto in est europa. Secondo me loro hanno una marcia in più in fatto di creatività, sono molto precise e innovative e spesso e volentieri mi ritrovo ad ammirare le loro creazioni, senza capire neanche una parola di quello che scrivono, ovviamente. Ma torniamo a noi e al mio libro di stoffa. Volete vedere cosa mi sono inventata? Tante stanze colorate con dettagli tutti da scoprire. Una cucina dall'aria un po' vintage, con un fornetto al cui interno mettere un dolce (si attacca e si stacca col velcro). 


Una dispensa con tante golosità come biscotti, marmellata e una bella teiera di tè. E vogliamo rinunciare a una torta glassata al cioccolato?


Dato che sono un'amante dei dolci non poteva mancare l'angolo della pasticcera, con mattarello, farina e pasta frolla per fare biscotti a cuoricino. E dopo tanto zucchero meglio una cenetta leggera.


Per concludere la giornata ci vuole un tè caldo e un film sul divano, con morbidi cuscini per rilassarsi meglio.


In una casetta così non poteva mancare una romantica camera da letto con un soffice letto e la sveglia appesa al muro. L'idea del campanello non è mia ma quando l'ho vista non ho saputo resistere e l'ho usata anche io. 


Un'armadio rosa dall'aria un po' imperiale contiene romantici vestitini tutti da indossare.


E una cassettiera per conservare cappelli e borsette.


Per conservare un'aria un po' vintage ho optato per una vasca da bagno con le zampette e una tendina brillantinata per mantenere la privacy. 


L'angolo con il lavandino ha un morbido asciugamano in spugna mentre in lavanderia c'è una lavatrice che aspetta di essere riempita con un carico di calzini.


Mamma mia quanto lavoro, bisogna anche stirare!


In giardino c'è un filo per stendere il bucato.


E tanti fiori che aspettano di essere innaffiati.


Ma in questa casina chi ci abita? Una signorina molto simpatica che aspetta di giocare con qualche bimba.


Il tutto si chiude in una morbida custodia di stoffa leggermente imbottita, con una tasca a cuore sul davanti per custodire la bambolina.


E' stato un lavoro incredibile, tanto che la seconda versione per maschietti credo rimarrà solo un'idea per molto tempo. Come avete visto in questo libro ci sono tantissimi accessori che si attaccano e staccano col velcro, per un gioco ancora più stimolante. Diciamo una versione handmade degli album con gli adesivi attacca e stacca.


Come dicevo all'inizio di questo lunghissimo post, questo libro non è frutto di un'ordinazione quindi per chi fosse interessato non deve far altro che scrivermi per avere tutte le informazioni che desidera.
Direi che per oggi ho detto tutto, passate una bella serata.
Sara

20 commenti:

  1. Deliziosa davvero!!! ^_^
    Un abbraccio
    babi

    RispondiElimina
  2. Sei mitica. Il libro è veramente meraviglioso. Pur dall'alto dei miei 40 anni passerei volentieri una mezzoretta a giocarci. Francesca M.

    RispondiElimina
  3. Il libro è davvero molto bello e molto ben realizzato ... ciao ...

    RispondiElimina
  4. Blocco creativo: tiè! :-D Ma come hai fatto a fare tutto in così poco tempo?! Io ci avrei messo almeno un paio di mesi >_< La mia stanza preferita è il giardino. Certo però che anche la credenzina, e l'armadio, e la vasca... ❤

    RispondiElimina
  5. Che meraviglia!!! Il blocco ha portato ad una vera opera d'arte, anche se le tue lo sono tutte!!!

    Maira

    RispondiElimina
  6. Rimango stupefatta da cotanta pazienza! o.O
    Le ragazze del corso me li avevano chiesti, ma sinceramente non ho avuto voglia. ci vuole un'infinità di tempo e il prezzo finale sarebbe esorbitante... ma che soddisfazione vederlo finito deve essere!!!
    dire meraviglioso e dire poco :-*

    RispondiElimina
  7. Stupenda! Sono senza parole!

    RispondiElimina
  8. Magnifico una di quelle cose che ti passi per generazioni.
    Bravissima come sempre :-)

    RispondiElimina
  9. Sono rimasta senza parole....davvero stupendo con particolari dolci e simpatici.
    Bacioni
    Alessandra

    RispondiElimina
  10. E' un idea bellissima, e questo libro è meraviglioso!!!
    Complimenti, come sempre favolosa!!

    un bacino
    Sara
    This is Sara

    RispondiElimina
  11. meraviglioso questo libro di stoffa.
    Barbara

    RispondiElimina
  12. domanda:ma come fai a cucire insieme le pagine? bellissimo!!! carmen

    RispondiElimina
  13. Wow che superlavoro!
    complimenti, ci vuole davvero tanta pazienza e fantasia per comporre tutte quelle pagine.
    Mary

    RispondiElimina
  14. Sara sei incredibile :D mi hai fatto ridere tanto con tutti i dettagli della casina. Non conoscevo i quiet book, sono un'idea geniale e divertente per i bambini...se fossi più piccola te ne ordinerei uno anche per me. Troppo dolce e tenero!! ♥

    RispondiElimina
  15. Ciao, sto realizzando anche io un quiet book, tutto in pannolenci. Mi chiedevo se il velcro danneggia il pannolenci a forza di attaccare e staccare e se conosci qualche alternativa per attaccare i vestitini alla bambola.

    RispondiElimina
  16. questi libri sono fantastici oltre che belli istruttivi. Bravissima!

    RispondiElimina
  17. Dove posso comprare questa bellissima libra?
    ?.

    RispondiElimina
  18. Dove posso comprare questa bellissima libra?
    ?.

    RispondiElimina